Lungarno.pct

Lungarno

LUNGARNO – Ci chiamavano ribelli   “Quelli che non sanno ricordare il passato sono condannati a ripeterlo – George Santayana”   Tutto accade per caso, sulle sponde del lungarno fiorentino, mentre Stefano Lorenzi, Federico Micali e Teresa Paoli stavano realizzando delle interviste: un anonimo partigiano interviene davanti alle telecamere improvvisando dieci minuti di un monologo intensissimo divertente e vivace, che mette insieme i temi della liberazione e della resistenza con i movimenti e la politica attuale: un filo rosso che in qualche modo avvicina la voglia di libertà e democrazia dei partigiani agli ideali del movimento e del Social Forum di Firenze.

terra

La Nostra Terra

LA NOSTRA TERRA   Ahmed, 12 anni, campo profughi di Deheishe a Betelemme. Le sue parole disilluse e le sue domande disarmanti trasmettono il senso di impotenza e di rabbia di fronte all'occupazione israeliana e ad un futuro sempre più incerto.