L’UNIVERSALE

www.universaleilfilm.it (trailer, info e rassegna stampa)
 

“Perchè all’Universale il vero spettacolo non era il cinema ma il pubblico.”

 

Questa è la storia di tre amici: Tommaso, Marcello e Alice, dei loro destini che si intrecciano, si lasciano e poi si ingarbugliano di nuovo, in una serie di avventure a cavallo degli anni ’70 e che incarnano i sogni, le illusioni e le sconfitte di una generazione.

Ma questa è anche la storia di un cinema di Firenze – l’Universale, appunto – e di tutti i personaggi che in quel periodo ci gravitavano intorno: all’Universale infatti il vero spettacolo non era il film ma il pubblico e il “cinema” riusciva ad essere allo stesso tempo sia il luogo che la pellicola, in una fantastica alchimia che non poteva prescindere dai sonori commenti della sala al film in corso.

Perché, come spesso accade, il cinema diventa lo specchio e l’appendice di storie private e collettive, sia che sullo schermo che nelle sue poltroncine di legno o al bancone del bar, dove si sovrappongono Marlon Brando e il Tamburini, John Wayne, la politica e l’amaro Ballardini, l’hashish e Jesus Christ, ma anche il punk, la new wave, l’eroina, le radio libere e le tv private e tutto quanto ha attraversato il mito del Cinema Universale.

CREDITS

Regia di: Federico Micali
Con: Francesco Turbanti, Matilda Lutz, Robin Mugnaini, Claudio Bigagli, Paolo Hendel, Margherita Vicario, Maurizio Lombardi , Anna Meacci, Vauro Senesi, Roberto Gioffrè, Ilaria Cristini, Francesco Mancini e per la prima volta sullo schermo Edoardo Pagliai, Gea Dall’Orto, Andrea Francini, Orlando Baldi
Soggetto: Cosimo Calamini, Serena Mannelli, Federico Micali
Sceneggiatura: Cosimo Calamini, Federico Micali, Heidrun Schleef
Organizzatore Generale: Fabio Lombardelli
Aiuto regia: Giuditta Martelli
Supporto alla regia: Yuri Parrettini
Suono di presa diretta: Alessandro Bianchi, Paolo Spigno, Alberto Abi Battocchi
Costumi: Fiorenza Cipollone
Scenografia: Francesco Bacci, Daria Pastina
Montaggio: Simone Manetti, Ilenia Zincone
Fotografia: David Becheri
Musiche: Bandabardò
Produttore Esecutivo: Francesco Tatò
Una produzione: L'Occhio e La Luna
Realizzata da: Ruggero Dipaola, Federico Micali
Film riconosciuto di Interesse Culturale Nazionale realizzato con il Contributo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Direzione Generale per il Cinema
Realizzato con la partecipazione di Regione Toscana
Foto di scena: Ilaria Costanzo, Federica Gambacciani